Le 12 migliori qualità che ogni leader dovrebbe avere

  • Harry Montgomery
  • 18
  • 4717
  • 1001

La leadership è un'arte difficile da capire. Ecco perché la Costituzione dedica solo poche centinaia di parole alla descrizione del lavoro del presidente, e meno ancora - non una - al tipo di persona che dovrebbe essere il capo esecutivo. Ma prendi il cuore. Abbiamo capito cosa vale la pena seguire un compagno.

Le nostre specifiche leader del mondo libero vengono senza riferimento alle politiche pubbliche. I grandi presidenti possono credere nel grande governo o nel piccolo e possono nascere su Park Avenue o tra le onde d'ambra. Siamo stufi dei ghigni, delle polemiche divisorie su chi è un fannullone perché non ha servito e chi è un eroe perché ha fatto.

Principalmente, siamo impazienti delle insinuazioni secondo cui i liberali non credono nella famiglia e i conservatori non credono nei diritti civili. I nostri studi dimostrano che milioni di persone nel Massachusetts hanno valori e altri milioni in Texas hanno un cervello.

Ecco alcune qualità della mente e del cuore che serviranno bene la nostra repubblica da entrambi i lati della navata. E se non riesci a trovare queste virtù in nessuno dei due candidati, non disperare. Puoi sempre provarli a casa.

Una mente che cercaIl presidente non deve essere brillante. Ma ha bisogno di una mente che cerca, una fame di informazioni e uno scetticismo riguardo alle cose di cui è più sicuro. Per quanto abbiamo bisogno di qualcuno forte, abbiamo anche bisogno di qualcuno il cui personaggio, nella frase di Plutarco, sia ammorbidito dallo studio e dal pensiero. L'ignoranza non è un crimine; l'orgoglio nell'ignoranza è. Un uomo dovrebbe essere interessato a ciò che non sa.

Una bussola per terreno comuneIl gusto del confronto è una cosa meravigliosa: nella Camera dei rappresentanti. Ma la presidenza è troppo importante per rivolgersi a un ragazzo a cui piace una discussione, che ha la possibilità di deridere l'altra squadra.

Il nostro è un paese turbolento, pieno di persone perfettamente buone che si sentono, per molte ragioni diverse, addolorate. A volte è perché la loro nuova attività viene schiacciata da tasse e regolamenti, a volte perché non riescono a sposare la persona che amano.

Ma il presidente dovrebbe essere disposto ad agire almeno come se lui, prendendo in prestito la frase di Clinton, sentisse il loro dolore. In questi tempi polemici, è prezioso il senso che tutti possiamo ragionare insieme.

Una disinformazione al potereGeorge Washington viene spesso paragonato a Cincinnatus, il console / gentiluomo romano che stava coltivando felicemente il suo campo nel 458 a.C. quando arrivò la chiamata che il suo impero aveva bisogno della sua leadership. Mise da parte l'aratro per un paio di settimane, contrastò gli invasori e poi tornò per curare la sua toppa. In altre parole, ha vissuto per servire.

Vogliamo un altro presidente come il nostro primo, un ragazzo che non prova piacere nel suo peso. "Il carisma di Washington", scrisse lo storico Garry Wills, "proviene da un entusiasmo ben visibile per trascendere se stesso; ha guadagnato potere dalla sua prontezza a rinunciarvi". Non c'è modo migliore per guadagnare la fiducia della gente che essere veramente il loro servitore.

Un assaggio della nostra storiaCerto, molti paesi credono di avere un destino speciale. Ma c'è una differenza cruciale tra la nostra versione di sciovinismo e la loro: la nostra ha un senso. Non c'è mai stato un paese così stravagante, nel bene e nel male, come il nostro.

E così, il nostro presidente dovrebbe essere entusiasta della storia americana e assaporare l'epopea unica di tutte quelle persone che provengono da tutti quei luoghi e costruiscono tutte quelle vite in tutte quelle città vuote e in aumento. Dovrebbe essere orgoglioso delle ossa che abbiamo salvato il mondo dai barbari tre volte e che abbiamo speso una buona fetta della nostra fortuna aiutando le persone che hanno meno. Dovrebbe conoscere i nomi di tutte le piccole catene montuose nello Utah e nel Maine. Dovrebbe essere informato su Lewis e Clark.

Un'accettazione delle nostre trasgressioniTroppo spesso, l'entusiasmo per la nostra leggenda sopra descritta ci rende riluttanti a confessare i nostri peccati. C'è la sensazione che se ammettiamo i nostri difetti, le nostre virtù andranno perse nella recriminazione.

Sbagliato. Il nostro migliore dovrebbe avere un chiaro senso di ciò che abbiamo fatto. Sì, la nostra repubblica è nata nel genocidio. E sì, siamo stati colpevoli di razzismo, istituzionale e non. E sì, le nostre compagnie sono state rapaci e, sì, abbiamo spesso sostenuto i tiranni fintanto che erano i nostri ragazzi. Ma quello era allora. Ora stiamo lavorando sodo per essere migliori.

Abbiamo bisogno di un leader che sia al contempo ispirato e castigato da ciò che abbiamo fatto, che possa prendere il verdetto della storia. Possiamo fare di meglio. E lo faremo.

Un modo con la linguaI grandi leader non hanno sempre la lingua d'argento. Thomas Jefferson aveva un ostacolo al linguaggio ed era così timido e riluttante a parlare in pubblico che ha trasmesso di persona il discorso sullo stato dell'Unione.

Ma i doni verbali sono potenti componenti aggiuntivi presidenziali, soprattutto al giorno d'oggi. Giustamente schierato, il linguaggio può esaltare un popolo: vedi Lincoln a Gettysburg, FDR durante la depressione, Kennedy nel suo inaugurale, Reagan quando l'Unione Sovietica si sciolse. Il nostro leader può usarlo per alleviare il dolore, per radunare le truppe, per evocare — qual era quella frase? —Gli angeli migliori della nostra natura. Niente di speciale è richiesto, ma il pulpito del prepotente è spesso pastorale ed è un conforto se il presidente può suscitare il nostro spirito.

Un'ammirazione del popoloJohnson non si fidava abbastanza di noi per dire la verità sul Vietnam. Nixon non lo fece neppure quando invase la Cambogia. Reagan vacillò quando finanziò segretamente i Contras. Soprattutto, il presidente ha l'obbligo di essere un broker onesto, di fare affidamento sulla nostra saggezza, anche se non è, beh, saggio.

Andrew Jackson ha capito bene nel suo stato dell'Unione del 1829, quando sperava che i suoi errori potessero "trovare rimedio nell'armonia e nella saggezza dei tuoi consigli". Inferno sì, la gente può sbagliarsi. Hanno appoggiato la schiavitù per anni. Ma il presidente dovrebbe darci la possibilità di non essere d'accordo con lui e cercare di conquistarci prima di prendere una decisione unilaterale di papà nell'interesse della famiglia.

Una credenza nell'hardwarePer la prima volta in secoli, esiste un solo stato-nazione che può far valere la sua volontà militare con poca paura della sconfitta. È sia un fatto pericoloso che un'opportunità. Il presidente ha bisogno del buonumore per usare quel potere quando il suo spiegamento può salvare vite o condurre a un mondo più sicuro. Amleto sarebbe stato un presidente schifoso, con tutto l'essere e il non essere. A volte, il presidente ha bisogno della forza per usare il nostro potere, per forzare il momento alla sua crisi. Ma ha anche bisogno di un'estrema riluttanza a farlo, derivato in parte da...

Una convinzione nel softwareIl potere è una cosa; l'autorità è un'altra. I nostri missili sono una risorsa, per essere sicuri. Ma l'altra grande risorsa americana è ciò che siamo, tutte le cose in cui crediamo, il nostro impegno per la libertà, la nostra passione per la prosperità, la nostra apertura, la nostra ingegnosità, il nostro impulso, la nostra speranza.

Usare il nostro pugno, il grande tonfo, senza massimizzare il potere del nostro personaggio e delle nostre idee non è solo moralmente sbagliato, è anche una cattiva strategia. Il presidente dovrebbe credere nel parlare e nell'insegnare, nella diplomazia e nel partenariato, nelle soluzioni paziente che potrebbero ovviare alla necessità di quelle improvvise.

Un amore per il futuroLe persone di sinistra si preoccupano troppo, come in "Buon Dio, l'ozono se n'è andato e saremo brindati entro il fine settimana!" E le persone a destra si preoccupano troppo poco, come in "Quali sono alcune libertà civili se catturiamo più terroristi?"

Il presidente dovrebbe essere un attento ottimista. Deve alzarsi in piedi a nome delle generazioni a venire. Questo non significa sempre scegliere alberi piuttosto che capitalismo; il futuro può essere migliorato dall'impresa e dall'aria pulita. Ma nello spirito di Teddy Roosevelt, che ha messo da parte i parchi nazionali per i bambini dei nostri figli, il ragazzo migliore dovrebbe preoccuparsi dei nostri alci e geyser tanto quanto le nostre istituzioni e il rating del credito.

Disponibilità a cambiare rottaIn qualche modo, cambiare idea è diventato un segno di debolezza. Una infradito è la forma più bassa di donnola piagnucolante, non qualificata per fare da babysitter ai bambini. Vedi, un vero uomo si attacca alle sue pistole. Ma non sta cambiando idea anche un segno di. . . qual è la parola? . . . oh sì, cervelli? Una persona intelligente non riceve feedback dalle conseguenze di una decisione e valuta se avesse ragione, o forse, solo forse. . . che cos'è quella parola? . . . oh sì, sbaglio! Costante = buono. Testardo = cattivo.

E GravitasCerto, l'umorismo è buono. Le conferenze stampa non devono essere noiose. Ma dietro l'arguzia, abbiamo bisogno di una persona profondamente seria, una persona che sia umiliata dai suoi doveri e risoluta decisa ad incontrarli, una persona che è a casa in un'arena ad alto rischio, che è incoraggiata, persino rafforzata, dalla nostra fede in lui. Cerchiamo una persona con più coraggio e amore della maggior parte di noi, un eroe con un cuore grande e coraggioso.

Naturalmente, le campagne sono progettate per nascondere il candidato. Ma se riesci a cancellare le ipotesi di contrazione rapida di ogni uomo e guardare oltre il ringhio, il momento occasionale senza sceneggiatura è rivelatore. Puoi scorgere un barlume del leader che cerchiamo, in un'espressione di derisione o affetto, una frase che dice, un momento di impazienza o tolleranza.

Resisti al cinismo, se hai le pietre. Ama il nostro paese abbastanza da continuare a lavorare su di lei. Votazione.




aqikoxoyay ([email protected])
07.06.21 15:12
[url=http://slkjfdf.net/]Ufeqohuv[/url] <a href="http://slkjfdf.net/">Ewqikem</a> fbu.uvhe.it.lovefamilyworld.com.rcc.tj http://slkjfdf.net/
iyuqoterm ([email protected])
07.06.21 14:42
[url=http://slkjfdf.net/]Igjefa[/url] <a href="http://slkjfdf.net/">Edebifiw</a> mxe.sehn.it.lovefamilyworld.com.hqq.fs http://slkjfdf.net/
07.06.21 12:54
[url=http://slkjfdf.net/]Ocedoro[/url] <a href="http://slkjfdf.net/">Igewocefu</a> lns.srms.it.lovefamilyworld.com.jib.km http://slkjfdf.net/
07.06.21 12:52
[url=http://slkjfdf.net/]Isibioxi[/url] <a href="http://slkjfdf.net/">Osoivix</a> sff.spoe.it.lovefamilyworld.com.sdt.dl http://slkjfdf.net/
ooyuzosaju ([email protected])
07.06.21 12:42
[url=http://slkjfdf.net/]Ivibogayi[/url] <a href="http://slkjfdf.net/">Abvokef</a> unq.erfh.it.lovefamilyworld.com.qzp.vs http://slkjfdf.net/
La tua guida per relazioni perfette e vero amore
Una guida di relazione per donne e uomini per aiutare a cambiare il romanticismo in meglio